Quando si decide di ristrutturare la casa è bene tenere in grande considerazione l’efficienza energetica dell’abitazione. Con l’arrivo delle temperature estreme, calde o fredde che siano, ogni anno torna ad affacciarsi il problema rappresentato dall’isolamento della casa. Soprattutto ove si tratti di abitazioni inserite in contesti meno recenti. I criteri costruttivi sono molto mutati nel corso degli ultimi decenni, passando gradualmente al concetto di efficienza energetica. In pratica l’abitazione più proficua per il risparmio di energia è quella che riesce a trattenere il calore o l’aria fresca prodotti dagli impianti di climatizzazione. Una caratteristica che si riflette in modo benigno sulla stessa bolletta e di conseguenza su economie familiari spesso stremate dalla crisi in atto. Quando si abita in una casa che risente del minimo spiffero, infatti, la prima reazione è quella di accendere il climatizzatore o l’impianto addetto al riscaldamento, operazione che potrebbe essere evitata da lavori di ristrutturazione adeguati nella propria casa, tesi a incrementare l’isolamento termico della stessa. Tra questi lavori uno dei più diffusi è il cappotto termico, ovvero quel guscio formato da lastre composte da materiali ultra isolanti, ad esempio la lana minerale o il polistirene espanso. Tra i lavori di ristrutturazione della casa proprio il cappotto termico si rivela quello più efficace in assoluto, in quanto punta a creare un vero e proprio contenitore in cui le vie di fuga del calore o dell’aria raffreddata trovano barriere in grado di rallentare il rilascio di aria verso l’esterno. Tra queste vie di fuga ci sono le porte, le finestre, i solai, i tetti o il garage, ovvero i ponti termici, che sono i principali responsabili del freddo all’interno della casa.

Ristrutturazioni: il cappotto termico e la detrazione del 65%

Il cappotto termico è un intervento di ristrutturazione della casa che è piuttosto costoso, pur se la spesa è un investimento che porta a una grande resa. Ragione che spinge spesso gli utenti a rinunciare all’ipotesi di adottarlo. Va però considerato che la ristrutturazione della propria casa può rivelarsi alla fine un vero e proprio investimento. A renderlo tale è il concorso di risparmio energetico e detrazioni fiscali che un cappotto termico si porta dietro. Il risparmio in bolletta, infatti, può unire i suoi effetti a quelli prodotti dal bonus per le ristrutturazioni edilizie, che per l’anno in corso ammonta al 50%; oppure nel caso di interventi di riqualificazione energetica degli edifici c’è la detrazione fiscale fissata al 65%, da scontare sulla dichiarazione dei redditi e da diluire in dieci annualità di pari importo. Un’occasione quindi da non perdere, anche perché va ricordato che una casa ristrutturata in questo modo acquista anche valore.

Ristrutturazione casa: confronta preventivi e scegli il migliore

Ecco che il bonus fiscale trasforma la ristrutturazione della propria casa in un affare, unendo il comfort abitativo alla possibilità di grande risparmio offerto dalla normativa ideata dagli esecutivi per dare respiro a un settore in perenne crisi come quello edilizio. L’importante è che nei lavori di ristrutturazione della casa si proceda non solo alla scelta della soluzione più idonea in relazione all’abitazione sottoposta ai lavori (cappotto interno o esterno?), ma anche a quella di professionisti che sappiano indirizzare al meglio i lavori e dare vita a interventi in grado di soddisfare al massimo le aspettative di partenza. Per questo secondo aspetto, però, basta usare una piattaforma come Preventivi.it per avere garanzie di trovare il meglio sul mercato.



Hai necessità di ristrutturare casa e incrementare l’isolamento termico della stessa? Richiedi online un preventivo gratuto.

Quando si decide di ristrutturare la casa è bene tenere in grande considerazione l’efficienza energetica dell’abitazione. Con l’arrivo delle temperature estreme, calde o fredde che siano, ogni anno torna ad affacciarsi il problema rappresentato dall’isolamento della casa. Soprattutto ove si tratti di abitazioni inserite in contesti meno recenti. I criteri…

Valutazione dell'articolo

Utilità - 89%
Pertinenza - 90%
Chiarezza - 91%

90%

Buono

Un buon articolo su il cappotto termico

User Rating: 3.85 ( 1 votes)